Informazioni e servizi
per datori di lavoro
e lavoratori
del settore domestico
Fidaldo Federcolf CGIL-Filcams CISL-Fisascat UIL-TuCS

Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Home page | Archivio Notizie | Pagina corrente: Possibile recupero...

Possibile recupero trimestri arretrati

Il Comitato Esecutivo della Cassacolf, riunito il 6 ottobre, ha deliberato la possibilità per i datori di lavoro di poter recuperare i mancati versamenti dei contributi contrattuali fino ad un massimo di due trimestri esclusivamente con il trimestre successivo a quello/i in cui si è verificato il mancato versamento dei contributi.

Tale possibilità è riservata ESCLUSIVAMENTE se sia stato versato almeno il trimestre precedente a quello/i da recuperare, anche se effettuato da datore di lavoro diverso.

Esempio:

  • pagato il 1° trim. 2013 - non pagato il 2° e 3° trim 2013
  • possibilità di recuperare con il 4° trimestre 2013 i due trim. precedenti
  • ore retribuite 2° trim = 300 x € 0,03= 9,00 (non versati)
  • ore retribuite 3° trim = 200 x € 0,03= 6,00 (non versati)
  • ore retribuite 4° trim = 250 x € 0,03= 7,50+9,00+6,00 = € 22,50 da versare

Nel momento in cui verranno richieste le prestazioni alla Cassacolf, occorrerà allegare anche copia dei mancati versamenti per permettere la verifica del recupero